fbpx
Image Alt

AMICIZIA, LA GIORNATA MONDIALE

5 MODI UNICI PER FESTEGGIARE CON GLI AMICI

Come vivere il 30 luglio da “veri amici” tra gite fuori porta e sorprese speciali…perché chi trova un amico, trova un tesoro!

Milano, luglio 2018.

L’amicizia è il segreto per essere felici: avere un amico del cuore migliora la vita ed è una delle pietre miliari della felicità. Toccasana per la salute ed il cervello, garanzia di invecchiamento sereno, l’amicizia è un bene prezioso che va coccolato e custodito, perché è un punto di riferimento e una certezza indissolubile. E in ogni momento. Perchè se già Aristotele scriveva che “un vero amico è l’antidoto giusto contro cinquanta nemici”, ai giorni nostri l’Onu ha istituito la Giornata Mondiale dell’Amicizia che si festeggia ogni anno il 30 luglio: un’occasione speciale per ricordare il valore rigenerante di questo sentimento e per trascorrere una giornata con la persona a cui ci sentiamo più legati arricchendo il bagaglio dei ricordi condivisi.
E allora per far sì che la fiammella che ci lega a un amico resti sempre viva, siamo pronti in questa ricorrenza, o anche in un semplice giorno, a dedicare del tempo a chi ci amariamato con un bouquet di esperienze…ricche di sorprese!

Quali? Ecco qualche esempio:

  • Sì, viaggiare! La parola magica è “insieme”: ritrovarsi e condividere esperienze fa bene all’anima e aumenta il quoziente di felicità! Lo sa bene il Romeo hotel, il cinque stelle di design di Napoli, che ha racchiuso l’amicizia per antonomasia, quella tra Lenù e Lina, resa immortale dalla tetralogia di Elena Ferrante, in un tour unico che ripercorre la storia delle due amiche nella cornice unica del capoluogo partenopeo. Elena Ferrante Fever è un percorso inedito, capace di diventare ancora più speciale per il Friendship Day: perché non regalarsi due giorni con gli amici per scoprire Napoli seguendo le orme di un’amicizia geniale, la cui evoluzione è scritta negli scorci della città e sublimare, una volta di più, l’amicizia presente nella realtà? Un tour intenso ed emozionante da sigillare nella cornice del 5 stelle affacciato sul Golfo per una cena gourmet all’interno del nuovissimo Bistrot 9850: un inno ai sapori della regione con incursioni e suggestioni dell’estremo oriente in una combinazione particolarmente felice. E, naturalmente, amichevole!
  • Una scarpa per due. Amiche per la pelle ma, soprattutto, di scarpe! Gli amici condividono tutto: non solo gioie e dispiaceri, ma anche passioni e…scarpe! E quale modello migliore, iconico e classico, del Desert Boot, il best seller di Clarks, più che una scarpa, un accessorio di culto intramontabile per tutte le età e per tutte le occasioni? Una calzatura timeless, non soggetta alle tendenze e sempre identica a sé stessa: realizzata con i materiali migliori, utilizza da sempre una pelle scamosciata di qualità trattata per essere resa ancora più morbida e liscia come il velluto. Da oltre 65 anni Desert Boot conquista le generazioni di amici di tutto il mondo ed è il regalo perfetto, anche e soprattutto per il Friendshipday: per essere sempre amici …con lo stesso passo!
  • La ricetta dell’amicizia perfetta? Condividere lo stesso cibo a tavola! Convivialità è sinonimo di amicizia, lo sostengono anche i ricercatori: dividere un pasto in compagnia rinsalda i legami e aumenta la fiducia tra le persone. Ma attenzione, una location non vale l’altra e per non preoccuparsi di preparare un menu ad hoc – o per chef non proprio provetti – la soluzione è prenotare un’esperienza culinaria da una cesarina. La celebre rete di cuochi domestici che riunisce chef per passione offre un’esperienza casalinga fatta di ricette del territorio per condividere il piacere della buona tavola con il proprio amico del cuore e ascoltare chi, dell’amicizia ai fornelli, ha fatto il suo tratto distintivo. Una caratteristica chiave di cesarine e cesarini, infatti, proprio in virtù del carattere conviviale del cibo, è quella di rimanere in contatto con gli ospiti che hanno accolto stringendo amicizie “à la carte” e, come nel caso della cesarina Roberta di Milano, dividere i fornelli con i propri amici.
  • Un viaggio nel tempo dell’amicizia…in 500! Passato e futuro legano gli amici rinsaldando le basi del loro rapporto: per ricordare i momenti trascorsi insieme e scriverne di nuovi nell’album dei ricordi, gli ingredienti sono due: Milano e una macchina d’epoca. Come? Con il “500 Vintage Nyx Milan Tour”, uno slow travelling che consente di visitare tutte le anime del capoluogo meneghino a bordo di una Fiat 500 degli anni sessanta, con percorsi personalizzati e una guida ad hoc pronta a far esplorare gli infiniti volti della città partendo dallo street hotel di design più cool della scena milanese. E’ sufficiente scegliere il proprio tour di cosa visitare a Milano, il tempo disponibile e i partecipanti, prenotando direttamente in hotel o sul sito: la Fiat 500 sarà subito disponibile per vivere la città in modo slow scoprendone il fascino versatile…pronti, partenza e via!
  • Andiamo a mangiare una pizza? Il piatto più condiviso tra gli amici è senza dubbio il miglior pretesto per organizzare un’uscita in gruppo, divertente e…gourmet! Proprio come la pizza firmata Franco Pepe che, per il secondo anno di fila, si è aggiudicato il premio di migliore pizzeria italiana con la sua “Pepe in grani” a Caiazzo, il locale che è diventato sinonimo di pizza italiana nel mondo. Con le sue creazioni nate dal culto degli ingredienti e da un profondo rispetto per la tradizione, come la Margherita Sbagliata, la pizza fritta o il calzone con scarola riccia, sarà facile e gustoso festeggiare il proprio BFF!
Category:
/ /